Ci risiamo! E’ tempo di bilanci e di bilance, soprattutto. Ma per questa estate, bada bene, hai un alleato segreto in più nella guerra quotidiana alle calorie. Si chiama WelcomeFitness, ed è il tuo blog personale per imparare tutti i comandamenti del perdere peso in totale sicurezza. Passa in palestra e prenota la tua “Prova costume”, non aspettare che le onde ti travolgano: impara a fare surf sui chili di troppo con noi.

Ogni anno si ripresenta, un po’ come il Natale e i suoi cenoni, ma in totale controtendenza. La prova costume potrebbe essere definitiva come il primo tuffo nel fit per avvicinarsi, una volta per tutte, allo sport. La perdita dei fatidici 5 chili di troppo per gli uomini e della famosa taglia in meno per le donne mira a far scendere di peso, facendo apparire più in forma ma soprattutto più armonico un corpo, qualsiasi sia la sua condizione di partenza.

Certo, nessuno nasce imparato e bisogna dare a tutti gli strumenti giusti per afferrare bene i segreti del mestiere. Si tratta, in primo luogo, di entrare in confidenza con le proprie proporzioni e capire come smuovere i centimetri di girovita in più grazie ad un programma che integra dieta e allenamento.

La prova costume, per i più costanti, si sa, è l’ultima spiaggia di approdo dopo un anno intero di impegno sudato in sala pesi (quindi è più semplice da ottenere). Per i ritardatari, invece, la prova costume è il rimedio S.O.S. dell’ultimo minuto, per chi si ricorda, cioè, di rimettersi in forma solo qualche mese prima dell’estate: imbarcarsi al volo sull’ultima corsa disponibile del treno di Maggio della prova costume non è impossibile, anche se è più difficile; luglio è dietro l’angolo, vediamo insieme come dare un taglio netto agli eccessi e arrivare alla stagione estiva con un bel -2 in rosso dinanzi alla taglia attuale.

Prova Costume 2019: pancia piatta piglia tutto

Di miracoli fitness, è ovvio, non se ne fanno e mai se ne faranno. Qui, da noi, alla WelcomeFitness, non si vendono illusioni, ma, all’occorrenza, biglietti last minute di sola andata per un fisico da spiaggia. Qualsiasi sia la condizione attuale di partenza, chiunque è in grado di perdere peso, seguendo piccoli consigli “salvataglia”. Una buona idea è quella di incominciare un percorso di allenamento nella nostra sala pesi che parta proprio da maggio e arrivi a luglio, con ripresa, poi, al mese di settembre: in questo modo, cioè, si potrà ottenere un miglioramento calibrato, costante e ben dosato, da mantenere poi anche in inverno. Altra scelta che offriamo è quella di iscriversi ai numerosi corsi organizzati dalla nostra struttura, come il programma “Pancia Piatta” o il “Cross Hiit” (Hight Intensity Interval Training), ossia allentamenti intervallati ad alta intensità. Gli obiettivi finali sono tre, sì proprio tre e ve li diciamo tutti: movimento, movimento e ancora movimento! Costante movimento settimanale. Vi sveliamo adesso la lista esatta delle azioni fit da fare prima di subito. Pronti? Via!

Numero uno: alzarsi immediatamente dal divano (anche se è domenica) e segnarsi di corsa in palestra. Il peso, la psicologia, l’età anagrafica e il tempo a disposizione della persona saranno fattori determinanti per stabilire un efficace piano di lavoro con i nostri istruttori.

Numero due: affidarsi ad un colloquio anamnestico-alimentare per capire dove intervenire nel breve o nel brevissimo periodo. Effettuare, cioè, una vera e propria intervista sul proprio regime alimentare seguito. Da questo punto di partenza, grazie ai nostri esperti nutrizionisti ed istruttori, si potrà stilare la lista dei rimedi (extrema ratio) da apportare alla dieta giornaliera di ognuno. E nel frattempo? Cosa si può fare per avvantaggiare il lavoro in palestra e il processo concordato con gli istruttori per perdere peso ai fini della temutissima prova costume finale? Innanzitutto, rispettare i cosiddetti 10 Wel-comandamenti, che valgono e varranno sempre per tutti, dai “pro” agli amatori.

Prova costume 2019: i dieci Wel-comandamenti

La prova costume, da che mondo è mondo, si è sempre configurata con il possedere un bel ventre piatto da sfoggiare con un bichini eccezionale per le donne, o con l’avere un addome in versione “six-pack” per gli uomini. Le maniglie dell’amore, cioè, vanno assolutamente eliminate, così come l’adipe in eccesso che “appanna” i muscoli addominali. Ma come si fa? Partiamo dai 10 Comandamenti di Welcome Fitness.

1-      No a bevande gassate, zuccherate e alcoliche fino al mese di luglio

2-      No a dolciumi vari (per i momenti di sconforto, scegliere una barretta proteica al cioccolato)

3-      No a insaccati e a carni lavorate (wurstel e/o salumi) UNICHE ECCEZIONI PERMESSE: fesa di tacchino e bresaola

4-      Sì a carboidrati di tipo integrale con un basso indice glicemico (pasta integrale, farro, pasta di farro, grano saraceno, miglio e quinoa)  

5-      Sì al condimento a crudo, esclusivamente con Olio Evo

6-      No a fritti di ogni genere

7-      Sì alle spezie o ai termogenici naturali per dare più sapore ai piatti preparati (curcuma, curry, peperoncino, finocchio, dragoncello, alloro o rosmarino)

8-      Sì a verdure di ogni tipo, evitare però le ripassate in padella

9-      Sì al consumo di almeno due litri d’acqua al giorno

10-   Sì alla dolcificazione di the, tisane o caffè con dolcificanti ipocalorici naturali (ad esempio la Stevia)

Il mantra assoluto della puntata di oggi, quindi, è: noi non facciamo miracoli, ma ci proviamo. Proveremo a suggerirvi tutti i trucchi per incominciare a vedere i risultati sperati. In due mesi, a partire da adesso, inizieremo assieme il processo di scultura di addome, glutei e cosce: i veri punti X per ogni uomo e ogni donna. Levate gli ormeggi, i tipi da spiaggia stanno arrivando. Del resto, la vostra body-vittoria è anche la nostra.

Chiama