Resta in forma dopo i 65 anni con Welcome Fitness

Ti hanno sempre detto che bisogna accettare il passare del tempo.

Che dopo una certa età è normale avere degli acciacchi. Stancarsi più in fretta. Essere meno forti. Avere ossa deboli. Ritrovarsi con qualche chilo di troppo e un girovita appesantito. Diventare meno autonomi.

Ti hanno mentito: in forma con WelcomeFitness

L’invecchiamento è, di certo, un processo normale nella vita di ognuno di noi. Con l’avanzare dell’età, anche in assenza di malattia, il nostro corpo e le sue funzioni fisiologiche iniziano a deteriorarsi e ciò può impattare in modo negativo l’attività di tutti i giorni e l’autonomia di chi ha superato la soglia dei 65 anni.

Molti fattori di rischio per patologie croniche, tra cui malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, obesità oppure alcuni tipi di tumori aumentano con il passare degli anni. Inoltre, la composizione corporea peggiora a causa di un accumulo graduale di grasso viscerale, soprattutto a livello addominale. Anche il sistema muscolo scheletrico è bersaglio di condizioni degenerative che possono causare osteoporosi, artrite e sarcopenia. La forza muscolare e la potenza si riducono.

Invecchiare non è una malattia

Tuttavia, invecchiare non è una malattia. Non è una scusa per lasciarsi andare alla mercé del tempo che scorre. Non sei condannato a vivere il periodo più maturo della tua vita relegato nell’angolo di chi oramai deve rassegnarsi all’accadere delle cose.

Soprattutto, non sei fragile. Al contrario, la grande maggioranza dei tuoi coetanei rimane fisicamente in forma fino a età avanzata. E’ proprio questo il segreto – stare in forma, evitando quindi a ogni costo la sedentarietà – che ti aiuterà a ridurre il rischio di malattia per farti godere appieno la meravigliosa e particolare stagione della tua vita che ora stai attraversando.

Tutto ciò è possibile perché l’attività fisica ha il potere di modificare e abbassare notevolmente gran parte dei fattori di rischio correlati all’invecchiamento.

Tra tutti, la forza e la potenza muscolare svolgono un ruolo molto importante poiché sono entrambi fattori predittivi per la mortalità cardiovascolare, la principale causa di decessi oggi in tutto il mondo.

Anche se hai superato i 65 anni, puoi, e anzi, devi allenarti come lo fanno i più giovani, dando la priorità all’allenamento contro resistenza (con i sovraccarichi, appunto), l’unico in grado di farti ottenere un corpo con più massa muscolare, meno grasso e ossa più robuste.

I benefici dell’attività fisica sono infiniti e forse lo sai già. Ma, se il pensiero di andare in palestra ti mette a disagio perché hai paura di trovarti da solo in sala pesi e magari farti male, non temere. Oggi puoi sfruttare appieno l’innovazione tecnologica per raggiungere livelli di forza e salute davvero eccezionali.

La soluzione? WelcomeFitness

Chiama